domenica 10 agosto 2014

Il blog va in vacanza!

Ciao a tutti, followers del blog!
Oggi secondo post della giornata, con il quale voglio informarvi che il blog va in vacanza e si prende una pausa (finally!). Ritornerò a settembre, spero, con tante nuove recensioni!
Comunque, non ho ancora idea di quali libri portarmi e quali no, anche se quasi sicuramente porterò con me Robinson Crusoe, Half Bad e Il richiamo del cuculo.

TRAMA
Il romanzo d'avventura più celebre al mondo, che ha affascinato generazioni di lettori di tutti i Paesi e di tutte le età. Unico sopravvissuto a un terribile naufragio, Robinson Crusoe approda sulla spiaggia di un'isola deserta. Armato solo del suo ingegno e della sua tenacia, lotterà contro le forze ostili di una natura selvaggia, tra mille imprevisti e difficoltà, nell'isolamento completo. O almeno così sembra... Perché nella folta vegetazione di quell'isola incontaminata potrebbero nascondersi presenze sconosciute e inquietanti.








TRAMA
La magia esiste, ed è spaccata da una guerra millenaria. Appartenere a un fronte definisce il ruolo di ciascuno nel mondo, garantisce compagni e alleanze; ma soprattutto decide chi sono i nemici, che vanno giustiziati senza rimorso. Nathan vive in una zona grigia: figlio di una maga Bianca e dell'Oscuro più terribile mai esistito, cresce nella famiglia materna, evitato da tutti, vessato dalla sorellastra, perseguitato dal Concilio che non si fida di lui e anno dopo anno ne limita la libertà, fino a rinchiuderlo in una gabbia. La stessa guerra che divide il mondo della magia si combatte nel cuore di Nathan, in perenne bilico tra le due facce della sua anima, che davanti alla dolcezza di Annalise vorrebbe essere tutta Bianca, e invece per reagire alle angherie si fa pericolosamente Nera. Ma è difficile restare aggrappato alla tua metà Bianca quando non ti puoi fidare della tua famiglia, della ragazza di cui ti sei innamorato, e forse nemmeno di te stesso.

TRAMA
È notte fonda quando Lula Landry, leggendaria e capricciosa top model, precipita dal balcone del suo lussuoso attico a Mayfair sul marciapiede innevato. La polizia archivia il caso come suicidio, ma il fratello della modella non può crederci. Decide di affidarsi a un investigatore privato e un caso del destino lo conduce all'ufficio di Cormoran Strike. Veterano della guerra in Afghanistan, dove ha perso una gamba, Strike riesce a malapena a guadagnarsi da vivere come detective. Per lui, scaricato dalla fidanzata e senza più un tetto, questo nuovo caso significa sopravvivenza, qualche debito in meno, la mente occupata. Ci si butta a capofitto, ma indizio dopo indizio, la verità si svela a caro prezzo in tutta la sua terribile portata e lo trascina sempre più a fondo nel mondo scintillante e spietato della vittima, sempre più vicino al pericolo che l'ha schiacciata. Un page turner tra le cui pagine è facile perdersi, tenuti per mano da personaggi che si stagliano con nettezza. Ed è ancora più facile abbandonarsi al fascino ammaliante di Londra, che dal chiasso di Soho, al lusso di Mayfair, ai gremiti pub dell'East End, si rivela protagonista assoluta, ipnotica e ricca di seduzioni.

Spero di portarmi questi tre libri in cartaceo (oltre al mio amato Kobo, ovviamente!) e di tornare a settembre con nuove recensioni!
Non mi resta quindi che augurarvi buone vacanze, un buon Ferragosto (in anticipo, lo so!) e buone letture!

10 commenti:

  1. Buone vacanze: divertiti e fai tante belle letture!!! ^____^

    RispondiElimina
  2. Dei tre ho letto solo Half Bad e purtroppo non mi è piaciuto :(
    Spero che non accada lo stesso con te! Buone vacanze e goditi tanti bei libri ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo mi dispiace che non ti sia piaciuto :( Vediamo se riesco a leggerlo in vacanza: ho ancora più curiosità di leggerlo ;)
      A presto :)

      Elimina
  3. Ci si vede a settembre :P Buone vacanze e buone letture ^^

    RispondiElimina