mercoledì 24 giugno 2015

Novità in libreria Maggio - Giugno 2015

Ciao a tutti, ragazze e ragazzi.
Breve post per mostrarvi alcune novità interessanti che sono di recente arrivate nelle librerie e che potrebbero dunque incuriosirvi. 
Un saluto, tante buone letture e a presto.

Titolo L'eco del mio cuore
Pagine 120
Prezzo 8,00 €
Genere Romanzo
In libreria dal 13 Maggio 2015
TRAMA
Gennaio 1895. Una ragazzina poco più che tredicenne partorisce un maschietto in una casa misteriosa su una collina vicino Sanremo. Non le sarà mai più concesso di guardare suo figlio in volto. Gennaio 1920. Orazio ha venticinque anni appena compiuti quando sale su un treno per rincorrere un fantasma del suo passato. Non sa nulla della sua vera madre, delle sue radici, ma sa per certo che la risposta a tutte le sue domande è nascosta a Sanremo, tra un brefotrofio dalle tante contraddizioni e una nobile famiglia piena di oscuri segreti. 
L’autrice ci regala una storia forte, sconvolgente, attraversata da tutte le sfumature della luce e del buio. Un viaggio nel lato più oscuro dell’animo umano, attraverso gli spettri di un passato ignoto che chiede prepotentemente di essere conosciuto.

Titolo Il cuore aspro del Sud
Pagine 340
Prezzo 2,99 € (ebook)
Genere Romanzo
In libreria dal 12 Maggio 2015
TRAMA
San Donato al Monte, Abruzzo, 1861. Tre grandi storie sono destinate a incontrarsi sullo sfondo di un'Italia appena unificata. La contessa Lucretia, vedova, vive sola con la sua inserviente Imelda. Giovani briganti si nascondono tra i monti per impedire l'arrivo dei piemontesi e il loro capo è Nicola, promesso sposo di Ada, una giovane abitante di San Donato. Intanto il tenente Corrado, originario del Nord, si stabilisce al paese prendendo il posto del defunto marito di Lucretia. Le loro storie sono destinate a incrociarsi in seguito a un traumatico evento: il tentato omicidio ai danni di Imelda. Che cosa nasconde questa donna dall'apparenza così impeccabile?
Tra amori indelebili e passioni inconfessabili, l'autrice delinea una storia nella Storia, un intreccio meravigliosamente orchestrato che commuove dall'incipit fino allo straordinario finale.

Titolo Runner
Pagine 324
Prezzo 19,90 €
Genere Thriller
In libreria dal 1 Giugno 2015
Runner si legge con il passo veloce, e innervato di emozioni, dei suoi due protagonisti. Le immagini che crea nella mente del lettore sono nitide e efficaci, i dialoghi serrati delineano fin dal principio i caratteri dei personaggi.

TRAMA
Sam Dryden, ex agente speciale con un doloroso passato, ma ancora giovane e capace di mettere in pratica, quando servono, le strategie e le tecniche apprese quando era incaricato di salvare gli ostaggi catturati dal nemico, si allena alla corsa nel cuore della notte lungo la spiaggia della sua città. Dall’oscurità fitta e silenziosa si stacca all’improvviso la figurina veloce di una dodicenne. Rachel chiede aiuto ed è molto convincente: la insegue una misteriosa squadra di agenti incaricati di ucciderla. Sam coglie il terrore nella bambina e l’accompagna nella fuga proteggendola da ogni nuovo attacco dei potenti avversari dotati di numerose risorse umane e tecnologiche. Rachel deve essere uccisa perché è stata testimone e oggetto di un pericoloso esperimento scientifico, l’amnesia che l’ha colpita è solo temporanea, quando ricorderà tutto e parlerà sarà molto pericolosa per chi - forse nella Homeland Security? - l’ha usata come cavia in ricerche azzardate sulla mente umana.

Titolo The Young World
Pagine 336
Prezzo 19,90 €
Genere Distopico / Post-apocalittico
In libreria dal 1 Giugno 2015
«Si legge tutto d'un fiato»
Stephen Chbosky - Noi Siamo Infinito

TRAMA
Il mondo che conosci è finito. Da oggi non conta chi sei stato, ma solo chi saprai essere.
Sono bastati due mesi perché un misterioso virus decimasse la popolazione di tutto il mondo: uomini, donne, bambini. Solo gli adolescenti sono stati risparmiati.
In questa nuova società senza regole, dove ogni ordine sociale è scomparso, i giovani sopravvissuti si sono organizzati in tribù e hanno imparato, a modo loro, a farsi strada in una realtà sempre più ostile. New York è ormai una città fantasma e la violenza regna sovrana. Ma a Washington Square, il giovane Jeff è riuscito a ricostruirsi una vita, seppur precaria, insieme al fratello maggiore Wash e Donna, la ragazza di cui è segretamente innamorato. Quando però, raggiunti i diciotto anni, Wash viene colpito dal virus e muore, Jeff decide di avventurarsi nella città insieme ai suoi amici. Perché qualcosa gli dice che là fuori c’è un modo per far tornare tutto come prima e salvare l’umanità…

martedì 23 giugno 2015

The DUFF (Designated Ugly Fat Friend) - Kody Keplinger

Ciao a tutti, ragazze e ragazzi.
Dopo tanto tempo torno finalmente con una nuova recensione di un libro molto interessante, da cui è stato di recente tratto un film, molto diverso per quanto riguarda la trama, ma non per questo meno bello. Tornando al libro, uscirà in Italia nella prima metà di Luglio con il titolo "Quanto ti ho odiato".
Un saluto e a presto.


Titolo The DUFF (Designated Ugly Fat Friend)
Titolo originale -
Autore Kody Keplinger
Edito Poppy
Prezzo 10,00 $
Pagine 304
Genere Romanzo

«Ricordati di fare ciò che ti rende felice, okay? Non mentire a te stessa perché pensi che sia più sicuro. La realtà non funziona così»

TRAMA (tradotta da me)
La diciassettenne Bianca Piper è cinica e leale, e non pensa per niente di essere la più carina tra le sue amiche. È anche troppo intelligente per cadere al fascino del bello e viscido Wesley Rush, il “donnaiolo” della scuola. Difatti, Bianca lo odia. E quando lui la soprannomina “Duff”, lei gli getta la Coca Cola sulla faccia.
Ma le cose non vanno molto bene a casa, e Bianca cerca disperatamente una distrazione. Finisce con il baciare Wesley. La cosa peggiore è che le è piaciuto. Vogliosa di evadere, Bianca si lancia in una segreta relazione da “nemici con benefici” con lui.
Fino a quando tutto inizia ad andare orribilmente storto. Wesley dimostra di essere un buon ascoltatore, e anche la sua vita è piuttosto messa male. Improvvisamente, Bianca inizia a rendersi conto, con estremo terrore, che si sta innamorando del ragazzo che pensava di odiare più di ogni altro.

Appena letta la trama, 'The DUFF' è entrato fin da subito nella lista di libri da leggere. Avendo, però, tanti titoli tra cui scegliere, la lettura di questo romanzo è sempre stata rimandata.
Ho visto, un po' per caso in realtà, il film, dal quale non mi aspettavo tanto, ma che invece è stato in grado di sorprendermi. Perciò, ho deciso di recuperare al più presto la lettura di questo titolo: mi aspettavo delle differenze, anche sostanziali, ma non credevo di trovare una storia completamente (o quasi) diversa.

Direi di iniziare, come di consueto, dai personaggi.
La protagonista del libro è Bianca, una ragazza studiosa, intelligente e leale. Rispetto alle sue migliori amiche, Jess e Casey, però, lei stessa si vede e si sente più bruttina, meno attraente.
Durante una delle tante serate a cui partecipa, semplicemente perché pregata dalle sue amiche, il ragazzo più affascinante della scuola, Wesley Rush, le rivolge la parola. Tuttavia, a differenza della massa, Bianca odia Wesley, o almeno questo è quello che crede. Wesley le dice apertamente che le sta parlando solo per avvicinarsi a una delle due sue amiche e , subito dopo, la definisce una "Duff", ossia quella persona meno attraente presente in ogni gruppo di amici, che ha quasi lo scopo di fare da "intermediario". L'odio verso di lui sale ancora di più e finisce per rovesciargli il bicchiere di coca cola addosso.
A differenza della trasposizione cinematografica, dove il concetto di "Duff" è molto più centrale, qua l'ho trovato quasi posto in secondo piano.
L'odio per Wesley è sicuramente molto più importante, quasi diventa nucleo per la maggior parte della storia, insieme al rapporto genitori-figli, altro tema molto importante e ben analizzato dall'autrice: si passa infatti dalle difficoltà di affrontare un divorzio a genitori alcolizzati. Il tutto analizzato con un stile fresco, semplice, lineare: ci sono momenti molto ironici, che mi hanno spesso portato anche alla risata, e momenti invece più lenti, riflessivi, che affrontano tematiche importanti, molte delle quali attuali e a noi vicine.
Entrambi i personaggi principali, Bianca e Wesley, sono davvero ben caratterizzati, soprattutto la protagonista: di lei conosciamo il suo passato, la sua situazione attuale e, in modo particolare, la sua psicologia: ci sembrerà quasi di conoscerla da tempo.
Interessanti anche le ambientazioni. seppur queste non siano così ben definite, come invece lo sono i personaggi.
Il luogo sicuramente chiave, oltre alla tipica High School americana, è il "Nest", un locale nel quale Bianca e le sue amiche passano la maggior parte delle loro serate. È anche il locale dove Wesley la definisce "Duff" e dove, dunque, tutto ha inizio.
Anche la casa di Wesley presenta caratteristiche interessanti, soprattutto per quanto riguarda l'atmosfera che crea: a differenza del resto, dove tutto è comunque piacevole, di questo luogo viene fin dall'inizio enfatizzato il suo tratto più cupo, più strano, che si riflette poi in Wesley stesso.
The Duff è un romanzo non troppo lungo, per niente noioso, che scorre veloce. Si è curiosi di scoprire come la storia si evolve e non si vuole interrompere la lettura.
Si giunge dunque al finale, curato dall'autrice e non così ovvio come si potrebbe pensare all'inizio.
La conclusione resta incerta fino all'ultima frase, che conclude il romanzo, a mio parere, in maniera perfetta.
Si vede Bianca prendere coscienza della situazione che si è venuta a creare, affrontare la realtà che per diverse pagine del libro cerca di evitare.
Anche Wesley cresce in positivo durante tutto il libro: l'immagine di "donnaiolo" iniziale viene presto dimenticata, per fare posto a un "nuovo" Wesley.
Un libro da cui non sapevo cosa aspettarmi, che ha saputo sorprendermi e al quale sono felice di aver dato una possibilità. Mi è piaciuto molto anche il film, immagino proprio perché non avevo ancora letto il libro: sono due storie, come ho già detto prima, totalmente (o quasi) differenti, e questo bisogna tenerlo in mente prima di affrontare la visione dell'adattamento cinematografico o la lettura del romanzo.

Non importa dove vai o cosa fai per distrarti, alla fine la realtà saprà raggiungerti.

Vivi la tua vita come piace a te.

VOTO FINALE

martedì 2 giugno 2015

1.000 Mi Piace per la pagina di Book Reviews!

Ciao a tutti, ragazze e ragazzi.
Inutile dire che non ci sono scuse per la mia lunga assenza: ero consapevole, già da Gennaio, che la prima parte di quest'anno sarebbe andata così: molti impegni e quasi nullo il tempo da dedicare alla lettura. Giugno sarà ancora così, ma poi a Luglio potrò finalmente tornare più attivo che mai!

Questo sarà un post molto veloce nel quale voglio ringraziare tutti per il supporto: siamo arrivati a ben 1.049 mi piace sulla pagina di Book Reviews! Non me lo sarei mai aspettato, davvero.


I lettori fissi qui sul blog, invece, sono ben 336! Grazie di cuore a tutti!


Un semplice post per ringraziarvi del supporto, nonostante la mia assenza voi ci siete sempre!
Entro domani in arrivo un post con alcune novità in libreria, uscite da poco o che usciranno prossimamente!

Un saluto e a presto.